CAPODANNO 2017-2018 AL RIFUGIO MIRYAM
Anche il passaggio dal 2017 al 2018 sarà accompagnato dal cenone di capodanno al nostro rifugio in Val Vannino di Formazza (provincia di Verbania). Durante ogni portata verrà servito un vino diverso, da aziende agricole non inserite nella grande distribuzione e selezionate per l'occasione dal gestore. L'antipasto sarà accompagnato dal "bollicine" Fiorile color buccia di cipolla dell'azienda agricola Montelio. Il primo piatto, consistente in due portate, sarà innaffiato da Tarlap, ovvero un rosso "chilometro zero" doc dell'azienda Garrone di Domodossola. Il secondo, salendo di grado, vedrà protagonista un rosso particolarmente strutturato, un Barbera dei Colli Astiani superiore della Cascina del Brichetto. Conclusione col botto con lo spumante La Stroppa, dempre di Cascina Montelio.
 
PREZZI E PAGAMENTO:
€. 130,00 (cenone, pernottamento, prima colazione).
Offerta capodanno 2 giorni + 2 notti: €. 160,00 (cenone, pernottamento, prima colazione del 31/12 sull'1/1; pranzo dell'1/1, cena dell'1/1, pernottamento del 1/1 sul 2/1, colazione del 2/1).
La prenotazione verrà confermata una volta effettuato l'acconto (cifra da definire). In caso di disdetta entro il 15 dicembre la somma verrà restituita trattenendo le spese bancarie. Per ulteriori istruzioni su come procedere si prega di contattare i gestori.
 
SEGGIOVIA E ACCESSO INVERNALE:
Il rifugio è raggiungibile solo a piedi, nella stagione della neve con sci da scialpinismo e racchette. Dalla stazione a monte della seggiovia del Sagersboden (1770 m), al rifugio Miryam (2050 m) il tempo di percorrenza è di circa 45 minuti. La corsa singola della seggiovia (http://www.formazzaski.com/) da Ponte Formazza al Sagersboden costa €. 8,00, mentre con il ritorno (fruibile anche in giornate diverse) ammonta a €. 10,00. 
 
PRENOTAZIONE:
Prenotazione obbligatoria ai numeri +39.0324.63154 (rifugio), +39.339.4046395 (cellulare), +39.338.3602640 (cellulare) o via mail a info@rifugiomiryam.org.
 
AVVERTENZE (rivolte a chi ha minore esperienza dei rifugi alpini d'alta quota non raggiungibili con mezzi meccanici):
a) La sistemazione avviene in camerate con letti a castello da 6,9 e 12 posti con cuscino, coperta e piumone. Per motivi igienici è obbligatorio l'uso del sacco lenzuolo o del sacco a pelo personale.
b) Il rifugio dispone per tutto l'anno di acqua corrente e di docce calde. Poiché si trova a quota 2050, in caso di temperature molto rigide, le tubature potrebbero temporaneamente essere svuotate e i servizi igienici attrezzati con taniche rubinetto e toilette chimiche.
c) Qualora si verificasse quanto descritto al punto b, il servizio di stoviglie in ceramica verrà sostituito con stoviglie compostabili (il rifugio Miryam non fa uso di stoviglie in plastica) in materiali completamente biodegradabili in MATER-BI e polpa di cellulosa.
d) L'itinerario per raggiungere il rifugio viene effettuato in autonomia salvo diversi accordi che prevedano l'accompagnamento da parte della guida alpina che gestisce la struttura. Per le informazioni riguardanti le condizioni meteo si prega di contattare telefonicamente il rifugio al numero +39.0324.63154.