COME RAGGIUNGERE IL MIRYAM

Il rifugio è raggiungibile solo a piedi (anche dai gestori:-) ma con la seggiovia si può dimezzare distanza e percorrenza. Di seguito le indicazioni per arrivare in Val Formazza con l'auto o con i mezzi pubblici fin dove è possibile e, conseguentemente, a piedi.

In auto

Con l’autostrada A26 in direzione Gravellona Toce si raggiunge dapprima la superstrada Provinciale del Sempione che si percorre fino all’uscita di Crodo - Val Formazza. Si continua sulla strada fino a Ponte Formazza (VB).

In treno e autobus

Scendere alla stazione di Domodossola, poi con corriera di linea in direzione Cascate del Toce, fermata Ponte Formazza. 

Con seggiovia e a piedi*

Dal capoluogo di Valle della Formazza è disponibile una seggiovia (aperta sia d’estate che d’inverno) con cui si può salire dai 1260 metri del paese fino ai 1770 metri del Sagersboden. Da qui si prosegue su sentiero o traccia innevata segnalata da cartelli fino in Val Vannino e alla deviazione per il rifugio.
Dislivello positivo dal Sagersboden al rifugio: 280 m. Tempo di percorrenza dal Sagersboden al rifugio: h. 0:45. Informazioni sugli impianti e sulla seggiovia: Vai al sito di Formazzaski

A piedi integrale*

Chi non volesse usufruire della seggiovia può salire dall’incantevole frazione di Canza a circa 1400 m s.l.m. (2 km dopo Ponte in direzione Cascate del Toce). Una volta giunti alla stazione a monte della seggiovia seguire le indicazioni per il rifugio. 
Dislivello positivo da Canza al rifugio: 600 m. Tempo di percorrenza da Canza al rifugio: h. 2:00.


* Durante la stagione invernale - primaverile, anche quando compare la traccia già battuta, occorre informarsi presso il rifugio sull'apertura della struttura (nei giorni infrasettimanali) e sulle condizioni meteo.

    • Mappa Rifugio Miryam
    • Mappa Rifugio Miryam
    • Vista aerea Val Vannino - Aerial view of Val Vannino.
    • Vista aerea Val Vannino - Aerial view of Val Vannino.